WordPress: le novità dell’ultima versione

Novità in WordPress 5.4

Ho appena completato i test della prossima versione di WordPress, la 5.4, per scoprire e condividerne le novità. La versione stabile dovrebbe essere rilasciata a fine marzo.

Le novità più rilevanti e che condivido in questo articolo sono quelle che interessano soprattutto i grafici. I nuovi blocchi o i nuovi elementi potranno essere così utilizzati nei prossimi layout grafici da convertire in temi WordPress.

Blocco icone social

Una delle prime novità riguarda l’aggiunta di un blocco di icone social con un set già pronto all’uso.

Basta aggiungerlo nella posizione che si desidera e per ogni social si aggiunge la relativa pagina di riferimento. Sono presenti oltre ai social veri e propri, anche altri tipi di icone, come per esempio Dropbox, Amazon, o il semplice link per qualunque altro tipo di pagina.

Blocco icone social in WordPress 5.4

Questo blocco funziona già su tutti i temi, anche quelli proprietari. Le icone infatti vengono aggiunte in formato SVG.

Questa è l’attuale lista completa:

  • WordPress
  • 500px
  • Amazon
  • Bandcamp
  • Behance
  • Link
  • CodePen
  • DevianArt
  • Dribbble
  • Dropbox
  • Etsy
  • Facebook
  • RSS feed
  • Flickr
  • Foursquare
  • Goodreads
  • Google
  • GitHub
  • Instagram
  • last.fm
  • LinkedIn
  • Mail
  • Mastodon
  • Meetup
  • Medium
  • Pinterest
  • Pocket
  • Reddit
  • Skype
  • Snapchat
  • SoundCloud
  • Spotify
  • Tumblr
  • Twitch
  • Twitter
  • Vimeo
  • VK
  • Yelp
  • YouTube

Ecco un esempio del codice HTML generato da una delle icone:

<button class="components-button wp-social-link wp-social-link-wordpress">
        <svg width="24" height="24" viewBox="0 0 24 24" version="1.1" xmlns="http://www.w3.org/2000/svg" role="img" aria-hidden="true" focusable=“false">
            <path d="M12.158,12.786L9.46,20.625c0.806,0.237,1.657,0.366,2.54,0.366c1.047,0,2.051-0.181,2.986-0.51 c-0.024-0.038-0.046-0.079-0.065-0.124L12.158,12.786z M3.009,12c0,3.559,2.068,6.634,5.067,8.092L3.788,8.341 C3.289,9.459,3.009,10.696,3.009,12z M18.069,11.546c0-1.112-0.399-1.881-0.741-2.48c-0.456-0.741-0.883-1.368-0.883-2.109 c0-0.826,0.627-1.596,1.51-1.596c0.04,0,0.078,0.005,0.116,0.007C16.472,3.904,14.34,3.009,12,3.009 c-3.141,0-5.904,1.612-7.512,4.052c0.211,0.007,0.41,0.011,0.579,0.011c0.94,0,2.396-0.114,2.396-0.114 C7.947,6.93,8.004,7.642,7.52,7.699c0,0-0.487,0.057-1.029,0.085l3.274,9.739l1.968-5.901l-1.401-3.838 C9.848,7.756,9.389,7.699,9.389,7.699C8.904,7.67,8.961,6.93,9.446,6.958c0,0,1.484,0.114,2.368,0.114 c0.94,0,2.397-0.114,2.397-0.114c0.485-0.028,0.542,0.684,0.057,0.741c0,0-0.488,0.057-1.029,0.085l3.249,9.665l0.897-2.996 C17.841,13.284,18.069,12.316,18.069,11.546z M19.889,7.686c0.039,0.286,0.06,0.593,0.06,0.924c0,0.912-0.171,1.938-0.684,3.22 l-2.746,7.94c2.673-1.558,4.47-4.454,4.47-7.771C20.991,10.436,20.591,8.967,19.889,7.686z M12,22C6.486,22,2,17.514,2,12 C2,6.486,6.486,2,12,2c5.514,0,10,4.486,10,10C22,17.514,17.514,22,12,22z"></path>
        </svg>
</button>

Blocco bottoni

Il blocco dei pulsanti è stato aggiornato ed ora possono essere inseriti più pulsanti affiancati.

Si possono inserire sia pulsanti con sfondo che con bordo. Il pannello delle impostazioni consente di modificare i colori degli sfondi, compreso i gradienti, e dei testi. Il colore del bordo viene ripreso da quello del testo. Si può anche intervenire sul raggio del bordo. Interessante l’avviso sui contrasti: se il colore del testo non è ben leggibile a causa di uno scarso contrasto con il colore dello sfondo, WordPress ci avvisa suggerendo di scegliere un altro colore.

Blocco bottoni in WordPress 5.4

Anche i pulsanti funzionano indipendente dal tema scelto. Il loro stile funziona anche sui temi WordPress proprietari.

Colore del testo

In WordPress 5.4 è possibile attribuire un colore anche ad una breve selezione di testo. L’utente quindi potrà selezionare una porzione di testo e attribuirgli un colore differente. Oltre a quelli di default, si può scegliere un colore personalizzato. Lo si potrà fare grazie alla tavola dei colori, al valore esadecimale, RGB, HSL.

In WordPress 5.4 si può cambiare il colore del testo selezionato

Anche questa opzione è disponibile per tutti i temi, nessuno escluso.

Colori sfondi

Per il blocco colonne, per le cover, e i gruppi, come già avviene per il testo, è possibile scegliere un colore di sfondo (anche i gradienti) e un colore di testo.

Sfondo blocco colonne in WordPress 5.4

Blocco ultimi articoli

Il blocco che consente di inserire subito gli ultimi post è stato migliorato con l’aggiunta delle immagini. Le anteprime possono essere allineate a sinistra, al centro, o a destra. Si può scegliere anche la dimensione.

Blocco ultimi articoli in WordPress 5.4

Questo blocco funziona con i temi compatibili. Con i temi realizzati ad hoc occorre scrivere le istruzioni CSS per un corretto funzionamento. I vecchi temi quindi andranno aggiornati se si desidera usufruire di questa funzionalità.

Sottotitolo tabella

Una delle novità minori riguarda la tabella che guadagna l’aggiunta del sottotitolo, che va formattato via CSS nei nuovi temi WP.

Sottotitolo tabella in WordPress 5.4

Contenuti TikTok

Tra i contenuti che si possono incorporare nei blocchi di WordPress, es. YouTube o Facebook, con la versione più recente è possibile integrare anche i contenuti di TikTok.

Incorporamento TikTok in WordPress 5.4

Usabilità

Con quest’ultima versione di WordPress, a beneficiarne ne è anche l’usabilità. Molto interessante è l’upload degli elementi. Se prima occorreva utilizzare sempre l’interfaccia della libreria, con la versione 5.4 sarà possibile caricare gli elementi direttamente da un blocco.

Facile upload in WordPress 5.4